Leggere. Le parole tra noi

Dal 2 al 21 dicembre si svolge a Castelnuovo di Porto la quarta edizione del Festival Leggere. Le parole tra noi. La manifestazione, ideata dal vivace Centro culturale Artipelago in collaborazione con il Comune di Castelnuovo di Porto e con il contributo della Provincia di Roma e della Regione Lazio, accoglie quest’anno la partecipazione dei Piccoli Maestri, protagonisti di una serie di incontri presso il Liceo Piazzi di Morlupo e l’Istituto Comprensivo di Riano. A breve il calendario completo degli appuntamenti con i Piccoli Maestri.

manifleggere2012Cliccando qui intanto è possibile consultare il programma completo della manifestazione.
Per maggiori informazioni: www.artipelago.it – 0690185266 – info@artipelago.it

Invito ad una maratona di lettura

Riceviamo ed inoltriamo ai nostri amici l’invito ad una maratona di lettura che si terrà sabato 15 dicembre in quel di Castelnuovo di Porto, nell’immediata provincia di Roma nord. La maratona fa parte del festival Leggere. Le parole tra noi, giunto quest’anno alla quarta edizione ed organizzato dal centro culturale Artipelago (che da anni promuove la lettura sul  territorio creando momenti di attenzione intorno al libro) con il supporto del comune di Castelnuovo e della Provincia di Roma. Nei prossimi giorni sarà disponibile anche il programma completo della manifestazione.

Intanto, cliccando qui, potete trovare l’invito alla maratona di lettura. Il meccanismo è molto semplice: una sedia, un microfono, un ombrellone, LETTORI VOLONTARI e una crescente colonna di libri. Il narratore sceglierà uno o due racconti, oppure capitoli, tratti da un libro a suo piacimento che, una volta seduto, leggerà, comunicando alla fine di ciascuna lettura autore e titolo. Finita la lettura lascerà il libro, su cui avrà scritto il suo nome, sulla pila che man mano crescerà e diventerà simbolo della varietà e della ricchezza dei mondi che la letteratura offre.

Organizzazione e prenotazione
Telefona (0690185266) comunicando nome, cognome, libro, orario di preferenza e numero di telefono. Invia una mail (info@artipelago.it) indicando in oggetto MARATONA DI LETTURA e nel testo nome, cognome, libro, orario di preferenza e numero di telefono.

Per maggiori informazioni:
www.artipelago.it – 0690185266 – info@artipelago.it

UndeRadio – La parola ai ragazzi

Tra le varie realtà che abbiamo incontrato e conosciuto lungo questo primo anno di attività, una delle più interessanti è il progetto web radio di Save The Children (UndeRadio La parola ai ragazzi), insieme a cui abbiamo organizzato un incontro presso il centro di accoglienza giovanile Matemù alla fine di gennaio. UndeRadio termina a breve il suo primo anno di attività con un convegno presso la Federazione Nazionale della Stampa. L’appuntamento è lunedì 4 giugno alle 9 del mattino in Corso Vittorio Emanuele II n.349. Qui è possibile scaricare il programma completo.

dire fare (ri)scrivere

Di seguito un estratto dal programma della giornata professionale del 31 maggio, momento culminante della terza edizione della Tribù dei Lettori. I Piccoli Maestri saranno presenti al mattino con Carola Susani e nel pomeriggio con Christian Raimo. Ad Emilia Zazza l’onore e il piacere di presentare i vari interventi.


La tribù dei lettori, per il terzo anno consecutivo, insieme alla Provincia di Roma, il Centro Culturale dell’Ambasciata Francese ed in collaborazione con I Piccoli Maestri, sta organizzando due giorni d’incontri e appuntamenti bilaterali Italia/Francia, dedicati all’editoria per ragazzi. Un punto di vista privilegiato per chi si occupa d’infanzia e adolescenza, che ci offre l’occasione ideale per costruire una piattaforma di ragionamento, pensata per coinvolgere soggetti pubblici e privati, centrali e locali, in un piano coordinato e continuativo di iniziative di promozione della lettura. Abbiamo deciso di cambiare la formula degli altri anni e dedicare un intera giornata ad un ciclo di conversazioni aperte al pubblico, per (ri)avviare le idee, scambiare esperienze e condividere progetti legati all’editoria per ragazzi, partendo dalla scuola e dalle biblioteche scolastiche.
Una iniziativa che parte dal basso per cercare di dare, pur nella complessità della situazione generale, a tutti coloro che operano in tale ambito, proposte e risposte concrete. Mentre come per le passate edizioni, lasceremo la giornata del 1 giugno, interamente dedicata agli incontri B2B tra editori italiani e francesi presenti, volti allo scambio di progetti e diritti.
Continua a leggere

Altrove – Città invisibili

Domenica 3 giugno all’Ambra Jovinelli i ragazzi del centro di Aggregazione Giovanile del CIES MaTeMù raccontano le loro esperienze di viaggio, di migrazione, di vita nella città; le loro esperienze o quelle dei padri, dei nonni. Storie di persone finite altrove, persone che cercano o che, forse, hanno trovato un altrove dove restare. Lo spettacolo è il frutto di laboratorio teatrale tenuto dal regista Gabriele Linari e della collaborazione tra tutte le realtà formative e artistiche di MaTeMù.

Siamo lieti di segnalare l’evento, anche come piccolo gesto di riconoscenza per l’ospitalità ricevuta durante l’anno. Seguono maggiori informazioni.

Domenica 3 giugno 2012 – Ore 21,00
Teatro Ambra Jovinelli
Via Guglielmo Pepe, 43 – Roma
(Zona Piazza Vittorio – Metro A Vittorio Emanuele)

NECESSARIA PRENOTAZIONE ALLO 06 77264611!!
Continua a leggere

Direfare(ri)scrivere

La tribù dei lettori, per il terzo anno consecutivo, insieme alla Provincia di Roma, il Centro Culturale dell’Ambasciata Francese ed in collaborazione con I Piccoli Maestri, sta organizzando due giorni d’incontri e appuntamenti bilaterali Italia/Francia, dedicati all’editoria per ragazzi.


Rubiamo l’incipit dal comunicato che segue per introdurre questa manifestazione organizzata dalla Tribù dei lettori, a cui i Piccoli Maestri sono stati invitati a prendere parte. Sarebbe bello riuscire a invitare quante più persone possibili: scrittori, illustratori, insegnanti, bibliotecari, librai etc. Ringraziamo chiunque ci voglia aiutare a diffondere il comunicato. Ringraziamo Christian Raimo, ed in particolare Emilia Zazza, per il grande impegno mostrato nel rendere possibile questa preziosa collaborazione con la Tribù. Idee e riscontri sono sempre apprezzati. Continua a leggere

Cattive ragazze? L’avventura al femminile nella letteratura

Nell’ambito dell’iniziativa Agorà Scuola Aperta, promossa dalla casa editrice Laterza, mercoledì 14 marzo alle 18 presso il Liceo Classico Orazio, Elena Stancanelli dialogherà con i presenti sul tema Cattive ragazze? L’avventura al femminile nella letteratura di ieri e di oggi. L’ingresso è riservato ai tesserati fino ad esaurimento posti. Qui maggiori riferimenti.

Citofonare Interno 7 ospita i Piccoli Maestri

Approfitteremo dell’occasione per presentare il calendario dei prossimi appuntamenti (a breve disponibile sul blog). Intanto ringraziamo gli organizzatori (Girolamo Grammatico, Rossano Astremo e Cristiano Peluso) per l’invito. Segue il programma della serata.


CITOFONARE INTERNO 7
SABATO 14 GENNAIO ORE 19
VIA CASILINA 446 (TOR PIGNATTARA) – ROMA

Un nuovo appuntamento che porta, nel clima conviviale di un salotto, la lettura di alcuni passi di libri inediti e uno spettacolo musicale live. Con Citofonare interno 7 l’aperitivo si fa a casa e l’intimità domestica si trasforma in condivisione culturale.
Citofonare Interno 7 è un vero e proprio reading-mob che mobilita la cultura e la offre a domicilio. Il format è stato ripreso diverse volte a Roma, proponendo reading di testi inediti di scrittori con intermezzi di musica d’autore, in un’abitazione messa a disposizione della collettività. Dopo il successo dell’appuntamento di novembre, gli organizzatori (Girolamo Grammatico, Rossano Astremo e Cristiano Peluso) accolgono nuovamente i propri ospiti in un accogliente appartamento in Via Casilina 446, a Roma.
Al fianco della letteratura e della buona musica, l’evento si fa portavoce di progetti cittadini di grande forza sociale. Questa è l’occasione per presentare “Piccoli Maestri”, scuola di lettura pomeridiana, indirizzata ai ragazzi delle scuole medie superiori, tenuta dagli scrittori, che partecipano a titolo gratuito, mettendo a disposizione il loro tempo e la loro passione per i libri.
Continua a leggere